Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 26 settembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Sportello etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari



Alessandria, 26 settembre 2017
Ultimo aggiornamento: 26.06.2017



Promozione



SPORTELLO ETICHETTATURA E SICUREZZA DEI PRODOTTI ALIMENTARI

Lo Sportello offre gratuitamente un servizio di primo orientamento e risponde a quesiti specifici in materia di etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari.


Contenuto pagina

E’ attivo presso tutte le Camere di Commercio piemontesi lo “Sportello etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari”, che offre gratuitamente un servizio gratuito di primo orientamento ed informazione alle imprese agro-alimentari, fornendo loro gli strumenti per un corretto approccio alla materia ed il necessario supporto nell’assolvimento degli obblighi di legge.

L’emanazione di nuove norme a livello nazionale ed europeo, tra cui il Regolamento Comunitario sull’etichettatura in vigore da dicembre 2011, infatti, ha complicato il quadro giuridico in materia di sicurezza alimentare, rendendo sempre più difficile per le imprese apportare gli adeguamenti necessari. Il nuovo servizio fornito dalle Camere di Commercio nasce, quindi, con l’obiettivo di fornire alle imprese del settore assistenza gratuita da parte di personale qualificato ed esperto nel settore agro-alimentare.

Il servizio di primo orientamento, coordinato dallo Sportello Europa, consiste nello studio dei quesiti legati alle seguenti tematiche:


sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, etc.;


etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.) e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente;


etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio per la corretta raccolta da parte dell'utilizzatore finale, favorendo il processo di riutilizzazione, di recupero e riciclaggio degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio;

 

vendita in UE ed Esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra UE.

 

Per approfondimenti http://www.pie.camcom.it/sportelloeuropa/sicurezza_alimentare

 

I quesiti dovranno essere inoltrati tramite posta elettronica all'indirizzo: etichettatura@al.camcom.it  utilizzando l'apposito modulo

 

 



 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]