Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 20 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Progetto di fusione/scissione: modalitÓ di iscrizione nel Registro Imprese



Alessandria, 20 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 08.10.2015



Registro Imprese



PROGETTO DI FUSIONE/SCISSIONE: MODALIT└ DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO IMPRESE


Contenuto pagina

Gli amministratori devono redigere il progetto di fusione/scissione e depositarlo per l’iscrizione nel Registro Imprese. Tutte le società partecipanti alla fusione/scissione sono tenute al deposito del relativo progetto presso l’ufficio Registro Imprese competente.

 

Fonti normative

art. 2501 ter e art. 2506 bis Codice Civile

 

Soggetti obbligati

  •  gli  amministratori;
  •  l’intermediario ragioniere o dottore commercialista iscritto all’ordine ai sensi dell’art. 31, comma 2 quinquies della legge 340/2000 appositamente incaricato dal legale rappresentante; in tal caso indicare nel modello note della pratica la seguente dichiarazione “il firmatario Dr/Rag XXXXX, che richiede l’iscrizione in forza dell’art. 31 comma 2 quinquies della legge 340/2000, dichiara ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000:

 1. di essere regolarmente iscritto alla data di presentazione della domanda nell’Ordine/Collegio della provincia di XXXXX, numero XXX;

2. di aver ricevuto specifico incarico da parte dei legali rappresentanti/soggetti obbligati della società (nominativamente indicati);

  • Il procuratore allo scopo incaricato dall’amministratore a mezzo di procura Comunica firmata in originale dal legale rappresentante e suo documento di identità allegati in due file separati.

 

Documentazione

Il progetto deve essere un documento prodotto mediante scansione ottica dell'originale analogico (cartaceo sottoscritto con firma autografa) e firmato digitalmente dal soggetto in possesso della firma digitale.

Se lo statuto della società incorporante o risultante dalla fusione/scissione è contenuto in un file separato dal file del progetto indicare “allegato al progetto di fusione/scissione”.

Per questa tipologia di pratiche si richiede di indicare, sia sul progetto che sugli allegati (nel caso questi ultimi siano contenuti in un file separato) la dicitura della modalità di assolvimento del bollo (se il bollo è assolto in entrata indicare la seguente dicitura “Imposta di bollo assolta in modo virtuale tramite la Camera di Commercio di Alessandria Autorizzazione n. 11140 del 02.02.2001 rilasciata dalla Agenzia delle Entrate Ufficio di Alessandria”).

Il progetto deve obbligatoriamente riportare la data.

 

Gli allegati alla pratica oltre al progetto e allo statuto sono esclusivamente quelli richiesti dalla normativa di riferimento.

N.B. Per le fusioni a seguito di acquisizione con indebitamento occorre allegare anche copia autentica della relazione del soggetto incaricato della revisione legale dei conti della società obiettivo o della società acquirente.

                                                                  

Dichiarazione di conformità da apporre

Il soggetto in possesso della firma digitale dovrà apporre sul progetto e sugli allegati la seguente dichiarazione di conformità:

“Il/La sottoscritto/a ……………………, nato a …………… il …………… dichiara, consapevole delle responsabilità penali previste ex art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi dell’art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento è stato prodotto mediante scansione ottica dell’originale analogico e che ha effettuato con esito positivo il raffronto tra lo stesso e il documento originale ai sensi dell’art. 4 del D.P.C.M. 13 novembre 2014”.

 

Formato

I file relativi al progetto e ai suoi allegati devono essere predisposti in formato PDF/A ai sensi dell’art. 6 DPCM 10.12.2008.

 

Compilazione della modulistica utilizzando il software Fedra Plus

Modello S2 e eventuale mod. XX note

Aprire il modello S2 e compilare i seguenti riquadri:

A/Estremi iscrizione della domanda: numero Rea e provincia

B/Estremi dell’atto: codice forma atto C di comunicazione, codice atto A16 se si tratta di fusione o A17 se si tratta di scissione, data atto indicare la data del progetto

Riquadro 11 se si tratta di fusione: selezionare “è stato redatto il progetto di fusione” e compilare tutti i riquadri obbligatori

Riquadro 12 se si tratta di scissione: selezionare “è stato redatto il progetto di scissione” e compilare tutti i riquadri obbligatori.

 

Compilazione della modulistica tramite starweb

Entrati nella pagina di Comunicazione Unica - Variazione è necessario selezionare la CCIAA destinataria e il codice fiscale dell’impresa o il numero di iscrizione REA presso la CCIAA. Infine va premuto il bottone “Dati Impresa” che recupera la posizione del soggetto impresa registrato e i dati identificativi: codice fiscale, numero REA, forma giuridica, denominazione, indirizzo sede. Selezionare nelle opzioni Comunicazioni di * FUSIONE/SCISSIONE – progetto di fusione – progetto di scissione.

 

Diritti di segreteria e imposta di bollo

I diritti sono di 90 euro da pagare in via telematica, 18 euro se si tratta di società semplice; l’imposta di bollo è di 65 euro per le società di capitali e di 59 euro per le società di persone e va assolta in entrata o all’origine.

Solo per le cooperative sociali i diritti di segreteria sono ridotti del 50% e l’imposta di bollo non è dovuta.

 

Termini

Nessuno.

 

Effetti

Tutti gli effetti degli atti del procedimento di fusione decorreranno dalla data di iscrizione degli stessi nel Registro Imprese.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Registro Imprese

Riferimento Rosa Maria Robazza 
Indirizzo Alessandria, via Vochieri 58
Telefono 0131-313239
PEC
E-mail Email registroimprese@al.camcom.it, Email registroimprese@al.legalmail.camcom.it
Orari da lunedý a venerdý: 08.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]