Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 24 aprile 2017
Torna alla versione grafica - home

Statistica



Alessandria, 24 aprile 2017
Ultimo aggiornamento: 08.02.2017



Statistica e prezzi



STATISTICA

Rilevazioni periodiche e non periodiche, a carattere straordinario


Contenuto pagina

Le Camere di Commercio, insieme all’ISTAT e ad altri Enti Pubblici, fanno parte del SISTAN, Sistema Statistico Nazionale istituito nel 1989 per razionalizzare le attività di rilevazione e di diffusione dell’informazione statistica ufficiale: locale e nazionale.
L’attività di rilevazione della Camera di Commercio si svolge attraverso indagini che rientrano nel Programma Statistico Nazionale triennale, adeguato ogni anno con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
Le rilevazioni si suddividono in due gruppi: quelle periodiche, che si svolgono ogni anno, ripetendosi ad intervalli regolari e prestabiliti, e quelle non periodiche, che rivestono carattere straordinario e si svolgono occasionalmente senza scadenze fisse.

Il primo gruppo comprende le seguenti rilevazioni dell’ISTAT:

  • rilevazione mensile dell’attività edilizia privata: ha lo scopo di raccogliere, in collaborazione con tutti i Comuni della provincia, dati e notizie sui nuovi fabbricati e sugli ampliamenti residenziali e non residenziali; a decorrere dal 1° ottobre 2016, questa rilevazione sarà svolta direttamente fra ISTAT e Comuni
  • indagini periodiche svolte dall’ISTAT direttamente attraverso i Comuni: si tratta di rilevazioni per le quali l’Ufficio svolge funzioni di raccordo tra i Comuni coinvolti e l’ISTAT. Le rilevazioni appartenenti a questa categoria sono le seguenti:
    • Indagine mensile sui Consumi delle Famiglie;
    • Indagine continua sulle Forze di Lavoro;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Aspetti della vita quotidiana – Parte generale”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Viaggi, vacanze e vita quotidiana”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Condizioni di salute”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Uso del tempo”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Famiglia e soggetti sociali”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “I cittadini e il tempo libero”;
    • Indagine trimestrale multiscopo sulle famiglie “Sicurezza dei cittadini”;
    • Indagine longitudinale sulle condizioni di vita delle famiglie “EU-SILC” (European Statistics on Income and Living Conditions).

Rientra inoltre nella categoria delle rilevazioni periodiche la seguente indagine annuale del Ministero delle Attività Produttive:

  • Indagine sulla Grande Distribuzione Organizzata: il Ministero dello Sviluppo Economico conduce annualmente, in collaborazione con le Camere di Commercio, l'indagine sulla Grande Distribuzione Organizzata, che ha la finalità di censire le caratteristiche delle imprese che vi appartengono. Materiale Indagine 2017 (sulla situazione delle imprese al 31 dicembre 2016):
    lettera
    definizioni
    scheda 1   
    scheda 2    
    scheda 3    
    scheda 4

Le indagini non periodiche, svolte “una tantum” o senza particolari scadenze fisse, consistono invece in rilevazioni, promosse principalmente dall’ISTAT, volte ad analizzare particolari fenomeni ritenuti di volta in volta meritevoli di studio. Rientrano fra queste le seguenti rilevazioni:

  • 1° Censimento delle Istituzioni Private e degli Enti Non Profit: si è svolto nell’anno 2000 e non si è più ripetuto negli anni successivi;
  • Indagine annuale sulla stampa periodica e l’informazione on-line: riguarda tutti i periodici pubblicati in provincia;

Carattere particolare assumono i censimenti generali ISTAT, a cadenza decennale, che vedono le Camere di Commercio, insieme ad altri Enti Pubblici, impegnate nelle rilevazioni con l’obiettivo di conoscere meglio la realtà sociale ed economica del Paese:

  • 9° Censimento Generale Industria e Servizi 2011
  • 5° Censimento generale dell’agricoltura: realizzato nell’anno 2000;
  • 8° Censimento generale dell’industria e dei servizi: realizzato nell’anno 2001;
  • 14° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni: realizzato nell’anno 2001.

La Camera di Commercio svolge inoltre attività di diffusione dell’informazione statistica, sia attraverso il contatto diretto con l’utenza, sia per mezzo del sito camerale:

  • Indice mensile nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI): si riferisce ai consumi dell’insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente (extra agricolo); ad esso fa riferimento la maggior parte delle norme nazionali che prevedono l’adeguamento periodico di valori espressi in moneta corrente come, ad esempio, gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato; consultabile alla pagina PREZZI E INDICI sull'home page del sito della Camera di Commercio (menu orizzontale)
  • coefficiente mensile per la rivalutazione dei valori monetari in valuta corrente (a partire dal 1947), consultabile su www.istat.it

Oltre a quelle citate, tutte le indagini dell’ISTAT sono consultabili nel sito www.istat.it ; inoltre, la Camera di Commercio mette a disposizione del pubblico, per la consultazione, le pubblicazioni cartacee realizzate dall’ISTAT.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Ufficio Statistica e Prezzi

Riferimento Alain Bocchio, Vilma Parassole 
Indirizzo Via Vochieri, 58
Telefono 0131/313350-284
PEC protesti@al.legalmail.camcom.it
E-mail Email statistica@al.camcom.it, Email prezzi@al.camcom.it
Orari dal lunedý al venerdý: 8.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]