Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 19 settembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Carte Tachigrafiche



Alessandria, 19 settembre 2017
Ultimo aggiornamento: 02.02.2017



Carte Tachigrafiche



CARTE TACHIGRAFICHE

La carta tachigrafica Ŕ una carta a microprocessore che interagisce con il cronotachigrafo digitale per la memorizzazione delle informazioni sul tempo di guida e di riposo


Contenuto pagina

 

Il cronotachigrafo digitale è un dispositivo elettronico che registra le attività degli automezzi adibiti al trasporto di persone (più di 9, autista compreso) o di cose (quando il peso massimo autorizzato per il trasporto di merci, rimorchio compreso, supera i 3.500 chilogrammi). 

La carta tachigrafica è una carta a microprocessore che interagisce con il cronotachigrafo digitale per la memorizzazione delle informazioni sul tempo di guida e di riposo.

Dall’1 gennaio 2006 è obbligatoria l’installazione del cronotachigrafo digitale su tutti gli automezzi di nuova immatricolazione e dal mese di maggio 2006 è obbligatorio l’utilizzo degli stessi con la carta tachigrafica.

Esistono 4 diversi tipi di carta tachigrafica, ciascuna con una propria funzione e un utilizzo specifico.

Carta del conducente
- è la carta personale del conducente del mezzo; deve essere inserita ad ogni spostamento;
- è personalizzata con la foto, la firma e i dati anagrafici del conducente;
- registra i tempi di guida e di riposo per un periodo di almeno 28 giorni;
- è di colore bianco e ha durata di 5 anni.

Carta azienda
- è la carta dell’azienda proprietaria dei veicoli;
- è personalizzata con i dati dell’azienda;
- permette di accedere ai cronotachigrafi installati sui propri mezzi e scaricarne i dati;
- è di colore giallo e ha durata di 5 anni.

Carta officina
- è la carta dell’officina autorizzata a operare sui cronotachigrafi digitali;
- è personalizzata con i dati dell’officina e del responsabile tecnico;
- è utilizzata per l’installazione, l’attivazione, la calibratura e la manutenzione dei cronotachigrafi;
- è di colore rosso e ha durata di 1 anno.

Carta di controllo
- è la carta utilizzata dalle Forze dell’Ordine;
- è personalizzata con il nome dell’Ente preposto al controllo;
- è utilizzata per effettuare i controlli sui cronotachigrafi digitali, accedere ai dati registrati e verificare il rispetto delle norme sull’autotrasporto;
- è di colore blu e ha durata di 5 anni.

COME OTTENERE LA CARTA TACHIGRAFICA
Le Camere di Commercio sono le Autorità preposte all’emissione delle carte tachigrafiche (DM 31.10.2003, n. 361). Le Camere di Commercio rilasciano, rinnovano, sospendono e sostituiscono le carte, gestendone l’intero ciclo di vita.

Istanza
La carta tachigrafica deve essere richiesta alla Camera di Commercio del luogo in cui il richiedente ha la sua residenza abituale o la sede. Per la Camera di Commercio di Alessandria, la richiesta deve essere effettuata all’unità Registro Imprese, presso le sede camerale, al piano terreno, sportello accettazione.

Istruttoria
L’istanza viene sottoposta a tutti i controlli previsti dalla normativa vigente; i dati dei richiedenti sono poi immessi nell’applicazione informatica di rilascio della carta.

Produzione carta
I dati immessi sono automaticamente rilevati dal centro operativo di InfoCamere, che provvede alla produzione fisica della carta, alla sua personalizzazione ed alla sua stampa.

Consegna
La carta, rilasciata a chi ha presentato l’istanza, a sua scelta sarà ritirata allo sportello camerale o inoltrata, direttamente dal centro operativo di InfoCamere, all’indirizzo indicato nella richiesta.

Si ricorda all’utenza che in base alle attuali disposizioni normative (Regolamento dell’Unione Europea n. 165 del 4/2/2014) i tempi di rilascio delle carte tachigrafiche – CARTA CONDUCENTE - sono i seguenti:

PRIMO RILASCIO:

un mese dalla ricezione della domanda completa

RINNOVO PER SCADENZA:

15 giorni lavorativi dalla ricezione della domanda di rinnovo

SOSTITUZIONE PER MALFUNZIONAMENTO:

8 giorni lavorativi dalla ricezione della relativa domanda


Diritti di segreteria 
Per il rilascio, il rinnovo e la sostituzione (per cause diverse dal cattivo funzionamento) di ogni carta tachigrafica è previsto il pagamento di diritti di segreteria, da effettuarsi sul c/c postale n. 251157 intestato alla Camera di Commercio di Alessandria, la cui attestazione di versamento dovrà essere allegata alla relativa richiesta.

Nota:

La spedizione a domicilio della carta tachigrafica comporta un costo aggiuntivo di Euro 3,17 a titolo di spese postali.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Carte tachigrafiche

Riferimento Addetti:F.Depetrini-D.Rolando Responsabile: Antonio Di Fazio
Indirizzo Alessandria, via Vochieri 58
Telefono 0131 313259-313335
PEC info@al.legalmail.camcom.it
E-mail Email firma.digitale@al.camcom.it
Orari dal lunedý al venerdý: 08.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]