Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 25 aprile 2019
Torna alla versione grafica - home

Clara Condicio



Alessandria, 25 aprile 2019
Ultimo aggiornamento: 21.11.2017



Registro Imprese - AttivitÓ ex Albi, ruoli registri e altri servizi



CLARA CONDICIO

Contenuto pagina

Agenti immobiliari e trasparenza delle contrattazioni.
Ecco la nuova Clara Condicio


Ancora un ritocco alla convenzione, nata nel 2004 per volere della Camera di Commercio di Alessandria, delle Associazioni di categoria FIAIP, FIMAA e ANAMA e delle Associazioni dei consumatori Adiconsum e Federconsumatori.

Strumento di regolazione del mercato, finalizzato a garantire equità e trasparenza nella negoziazione delle provvigioni e maggiore professionalità agli operatori, Clara Condicio ha subito ulteriori modifiche ed il nuovo testo è stato firmato dai soggetti promotori in data 19 marzo.

Queste, in sintesi, le principali novità:

- Sono stati elaborati formulari più sintetici, suddivisi in “contratto” e “note esplicative” (che non richiedono registrazione). Queste ultime chiariscono i singoli articoli del contratto. Prima della sottoscrizione dei moduli, l’agente inviterà il cliente a leggere le note e gli farà sottoscrivere apposita dichiarazione in tal senso. Per i consumatori che non fossero particolarmente esperti di linguaggio immobiliare, è stato predisposto un apposito glossario, relativo a ciascun tipo di contratto.

- Viene meno l’obbligo di utilizzare i formulari “Clara Condicio”, che prima erano allegati alla convenzione. L’agente immobiliare potrà scegliere se utilizzare i nuovi formulari previsti dalla convenzione, oppure i formulari predisposti da Unioncamere Piemonte o formulari di sua scelta. Tutti i moduli diversi da quelli allegati a Clara Condicio, però, dovranno rispettare i medesimi parametri previsti dalla convenzione per quanto riguarda la provvigione, la penale, la clausola di esclusiva. I formulari scelti dall’agente e diversi da quelli allegati alla convenzione, dovranno essere sottoposti al vaglio del Tavolo di Lavoro, istituito presso la Camera e composto da rappresentanti degli organismi promotori del progetto che attesterà – fra l’altro – anche la loro compatibilità con i sopra citati parametri, prima di potere essere depositati e usati. I moduli che otterranno la positiva valutazione del Tavolo saranno contraddistinti da un’etichetta autoadesiva, che l’agente immobiliare incollerà sul frontespizio.

- Sono stati introdotti nuovi moduli relativi alla locazione e agli immobili da costruire. C’è però da precisare che, ad oggi, i nuovi formulari non sono ancora disponibili, perché il Tavolo di Lavoro non li ha ancora del tutto approvati. La Camera si impegna a provvedere nel più breve tempo possibile. Pertanto i formulari scaricabili dal sito della Camera sono ancora quelli allegati alla precedente convenzione.

- Sono stati previsti l’impegno dell’agente immobiliare di verificare, con gli strumenti di cui dispone, quanto dichiarato dal venditore nel modulo d’incarico e l’impegno di suggerire al consumatore la lettura e la sottoscrizione delle note esplicative

- È stata introdotta una nota riepilogativa dove saranno barrate, a cura dell’agente immobiliare, alcune caselle relative ai documenti necessari alla pratica. Si tratta, in buona sostanza, di una sorta di “lista della spesa”, in cui si spuntano i documenti indispensabili alla corretta esecuzione dell’affare;

- Infine, è stato deciso che, a titolo sperimentale e per un anno, l’adesione a Clara Condicio sarà gratuita, così come sarà gratuita la partecipazione ai corsi di aggiornamento.

Per conoscere il testo della convenzione, clicca qui


Scheda di adesione

Glossario

Accesso all'area riservata

 





Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

CCIAA Alessandria

Riferimento  
Indirizzo Alessandria, via Vochieri 58
Telefono 0131 3131
PEC info@al.legalmail.camcom.it
E-mail Email info@al.camcom.it
Orari da lunedý a venerdý: 08.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]