Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 17 novembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Bandi di concorso



Alessandria, 17 novembre 2017
Ultimo aggiornamento: 09.08.2017



Amministrazione trasparente



BANDI DI CONCORSO

Contenuto pagina

Le informazioni sono pubblicate in applicazione del d.lgs. 97/2016 di revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della L. 190/2012 e del d.lgs. 33/2013.

 

AVVISO

Come previsto dall'art. 3, comma 9, del D.lgs. 25 novembre 2016, n. 219 sul riordino delle funzioni e del finanziamento delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura fino al completamento delle procedure di mobilità previste dal decreto (cioè fino al 31 dicembre 2019) alle Camere di commercio è vietata, a pena di nullità, l'assunzione o l'impiego di nuovo personale o i conferimento di incarichi a qualunque titolo e con qualsiasi tipologia contrattuale, compresi i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa e di somministrazione.

 

Modalità di reclutamento del personale

Le modalità di assunzione presso la Camera di commercio di Alessandria sono disciplinate dall'art. 35 del D.Lgs. 165/2001 e, per quanto concerne gli appartenenti alle categorie protette, dalla Legge n. 68/1999.

 

Assunzioni a tempo indeterminato

Le assunzioni di personale a tempo indeterminato possono avvenire, nei limiti previsti dalla normativa vigente e in base ai fabbisogni della programmazione triennale attraverso:

  • procedure di mobilità tra enti pubblici, ai sensi del D.Lgs. 165/2001;
  • procedure selettive pubbliche (concorso pubblico per esami, per titoli ed esami, corso-concorso);
  • avviamento degli iscritti nelle liste di collocamento ai sensi della legislazione vigente per le qualifiche per le quali è richiesto il solo requisito della scuola dell'obbligo;
  • chiamata numerica degli iscritti nelle apposite liste di collocamento degli appartenenti alle categorie protette.

 

Alternanza scuola lavoro

La Camera di Commerio accoglie presso le proprie strutture studenti degli istituti di istruzione secondaria in alternanza scuola lavoro (D. Lgs. 77/2005 e Legge 107/2015), previa la sottoscrizione di apposite convenzioni con gli istituti scolastici.

La Camera di Commercio è iscritta al RASL Registro Alternanza Scuola Lavoro in qualità di soggetto ospitante con l'indicazione della disponibilità di posti e del profilo formativo richiesto.

Il RASL è consultabile all'indirizzo internet: https://scuolalavoro.registroimprese.it/

Gli studenti in alternanza scuola lavoro sono soggetti, come i lavoratori, alle disposizioni in materia di tutela della salute e sicurezza dei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.). E' necessario, pertanto che gli studenti, oltre alla formazione in materia ricevuta dai propri istituti scolastici, partecipino ad una giornata di "formazione lavoratori rischio basso - parte specifica" organizzata e programmata dalla Camera di Commercio (salvo eventuale possesso di attestato di frequenza in corso di validità).

 

Stage/Tirocini formativi

La Camera di Commercio ospita studenti per lo svolgimento di tirocini inclusi nel piano di studi dell'Università e degli istituti scolastici (art. 18 Legge 196/1997 e Decreto Ministero Lavoro n. 142/1998), previa la sottoscrizione di apposite convenzioni con gli atenei e istituti scolastici.

Gli studenti ospitati sono soggetti, come i lavoratori, alle disposizioni in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.). E' necessario, pertanto, che gli studenti, oltre alla formazione ricevuta dai propri atenei ed istituti scolastici, partecipino ad una giornata di "formazione lavoratori rischio basso - parte specifica" organizzata e programmata dalla Camera di Commercio (salvo eventuale possesso di attestato di frequenza in corso di validità).

Il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro. Non sono previsti compensi nè rimborsi spese.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Personale

Riferimento Maria Pia Salvarezza
Indirizzo Alessandria, via Vochieri 58
Telefono 0131 313203
PEC
E-mail Email personale@al.camcom.it, Email gedap@al.legalmail.camcom.it
Orari da lunedý a venerdý: 08.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]