Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 21 novembre 2018
Torna alla versione grafica - home

Nomina consiglio CCIAA Alessandria-Asti



Alessandria, 21 novembre 2018
Ultimo aggiornamento: 04.04.2018



Amministrazione trasparente



NOMINA CONSIGLIO CCIAA ALESSANDRIA-ASTI

Contenuto pagina

PROCEDURA NOMINA CONSIGLIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI ALESSANDRIA-ASTI

Il Consiglio della Camera di commercio di Alessandria-Asti deve essere nominato per il quinquennio 2018 – 2023

Il Commissario ad acta con avviso del 1° marzo 2018 dà avvio alle procedure per la nomina del Consiglio camerale.

Le Organizzazioni imprenditoriali le Organizzazioni sindacali e le associazioni de consumatori che intendono partecipare alla procedura dovranno far pervenire la documentazione alla Camera di Commercio entro il 10 aprile 2018 alle ore 12.30.

 

COME INVIARE LA DOCUMENTAZIONE 

 

MODULISTICA 

Lettera della Regione Piemonte “Costituzione del Consiglio della Camera di Commercio” - prot. n. 22210 A190A del 5 dicembre 2017

DGR 20-3621 del 28/3/2012 (art. 9 comma 6 del d.m. 156/2011. Approvazione dei criteri per la determinazione del grado di rappresentatività delle organizzazioni sindacali e delle associazioni dei consumatori nei consigli delle Camere di Commercio I.A.A.)

 

Moduli per organizzazioni imprenditoriali - D.M. 156/2011 e integrazioni Regione Piemonte 

Allegato A - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Allegato A1 - Dichiarazione integrativa allegato A - Il punto 2 del modello deve essere compilato dalle organizzazioni imprenditoriali concorrenti per i seggi dei settori dell'agricoltura, industria e commercio
Allegato B - Elenco imprese associate (nota tecnica di elaborazione degli elenchi)

Allegato B1 - Dichiarazione integrativa allegato B - Elenco imprese associate: dati piccola impresa - Da compilarsi solo da parte delle organizzazioni imprenditoriali che concorrono per l'assegnazione della rappresentanza delle piccole imprese dei settori dell'agricoltura, industria e commercio. (nota tecnica di elaborazione degli elenchi)

Allegato E - Dichiarazione di apparentamento 

 

Moduli per organizzazioni sindacali e associazioni dei consumatori - D.M. 156/2011 e integrazioni Regione Piemonte 

Allegato C - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

Allegato C1 - Dichiarazione integrativa allegato C - Da compilarsi da parte di tutte le organizzazioni sindacali concorrenti

Allegato C2 - Dichiarazione integrativa allegato C - Da compilarsi da parte di tutte le associazioni dei consumatori concorrenti

Allegato D – elenco degli iscritti (vedi nota)

Allegato E - Dichiarazione di apparentamento  

 

LIBERI PROFESSIONISTI

Del Consiglio camerale fa parte anche un componente in rappresentanza dei liberi professionisti designato dai presidenti degli ordini professionali.

 

 

CERTIFICATO DI CIFRATURA  

NOTE TECNICHE DI ELABORAZIONE DEGLI ELENCHI  

PROCEDURA DETTAGLIATA PER CIFRATURA DOCUMENTI   NOVITA'

 

AVVISO IMPORTANTE

Al fine di evitare problemi si ricorda di verificare, prima di apporre la firma digitale del legale rappresentante,  la validità del certificato digitale di firma e soprattutto che il software di apposizione della firma sia aggiornato secondo le previsioni della Deliberazione del CNIPA n°45/2009.
Più precisamente si evidenzia che una firma digitale apposta con un certificato scaduto oppure con un procedimento di firma non adeguato a tale normativa (ad esempio con il vecchio algoritmo SHA-1) non può considerarsi legalmente apposta, con tutte le conseguenze del caso.
Gli uffici sono a disposizioni per ulteriori chiarimenti.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 

Legge 580/93 e s.m.i. sul Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

Decreto Ministeriale 155/2011

Decreto Ministeriale 156/2011

Procedura per l’accesso ai dati consegnati a norma degli articoli 2 e 3 del DM 4 agosto 2011, n. 156, per la nomina del Consiglio camerale (art. 7 del DM n. 156 del 2011).

 

CIRCOLARI NOTE MISE E UNIONCAMERE

 

Circolare MISE 183847 del 5/10/2011   (Circolare esplicativa sui DM 155/2011 e 156/2011)

Circolare MISE 217427 del 16/11/2011 (Circolare esplicativa sui DM 155/2011 e 156/2011)

Nota MISE 55862 del 2/3/2012  

Nota MISE 56939 del 5/3/2012  

Nota MISE 67049 del 16/3/2012

Nota MISE 121215 del 24/5/2012

Nota MISE 122689 del 25/5/2012

Nota MISE 176648 del 13/8/2012

Nota MISE 21571 del 8/2/2013

Nota MISE 55125 del 3/4/2013

Nota MISE 81790 del 16/5/2013

Nota MISE 98348 DEL 12/6/2013

Nota MISE 39351 DEL 7/3/2014

Nota MISE 39517 del 7/3/2014

Nota MISE 199824 del 15/10/2015

Nota MISE 241053 del 22/6/2017

Nota Unioncamere 17349 del 21/7/2014

Nota Unioncamere 17941 del 25/7/2014

Nota Unioncamere 7322 del 18/4/2016

 

QUESITI - FAQ

quesiti vari 16/3/2018

calcolo degli occupati - settore agricoltura  

nota del 29/3/2018   

 

Le richieste di informazioni potranno essere inoltrate all’indirizzo di posta elettronica: segreteria.generale@al.camcom.it o chiamando i seguenti numeri telefonici 0131313257   -   0141535268.

Titolare del trattamento dei dati è il Commissario ad Acta della Camera di commercio di Alessandria-Asti dott. Roberto Livraghi presso la Camera di Commercio I.A.A. di Alessandria, via Vochieri 58.

 

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Segreteria Generale e Protocollo

Riferimento Monica Monvalli
Indirizzo Alessandria, via Vochieri 58
Telefono 0131 313257
PEC info@al.legalmail.camcom.it
E-mail Email info@al.camcom.it
Orari da lunedý a venerdý: 08.30/12.30 - lunedý e giovedý pomeriggio: 14.30/16.30

[ inizio pagina ]