Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 23 maggio 2024
Torna alla versione grafica - home

Contestazioni



Alessandria, 23 maggio 2024
Ultimo aggiornamento: 16.05.2021



Estero



CONTESTAZIONI

Contenuto pagina

Fonti normative
D.P.R. n.2070 18.03.1963

Nel caso di utilizzo irregolare del Carnet all´estero, le Autorità doganali straniere possono irrogare sanzioni e/o richiedere pagamenti di diritti doganali tramite l´Unioncamere nazionale, che è l´ente garante per i Carnet emessi in Italia.

L´Unioncamere anticipa in questo caso la somma e tramite la Camera di Commercio emittente richiede il rimborso alla ditta (o in subordine alla Compagnia Assicuratrice).



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]