Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 17 agosto 2018 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Alessandria, 17 agosto 2018
Ultimo aggiornamento: 29.05.2018



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

29.05.2018

"Clara Condicioö. Cerimonia di sottoscrizione del Protocollo dĺintesa 2018 - 24 maggio 2018 ore 10,00 ľ sala Viale, Camera di Commercio di Alessandria.


Clara Condicio”. Cerimonia di sottoscrizione del Protocollo d’intesa 2018 - 24 maggio 2018 ore 10,00 – sala Viale, Camera di Commercio di Alessandria.

 

 

La Giunta camerale nella seduta del 10 maggio u.s., con propria deliberazione, ha approvato il nuovo testo della Convenzione “Clara Condicio”, con i contenuti definiti con i rappresentanti delle organizzazioni interessate, ADICONSUM, FEDERCONSUMATORI, ADOC , ACP PIEMONTE, FIAIP, FIMAA, ANAMA della provincia di Alessandria nel corso delle consultazioni che si sono svolte nei mesi scorsi.

Anche nel mutato quadro legislativo definitosi in questi anni, Clara Condicio può essere un utile strumento per individuare, fra tutti coloro che esercitano l'attività di mediazione  immobiliare nella provincia di Alessandria,  gli agenti di affari in mediazione immobiliare disposti ad offrire all'utenza un valore aggiunto, rappresentato da trasparenza e professionalità nelle trattative.

Tali garanzie vengono fornite in particolare attraverso: a) la frequenza da parte degli aderenti di percorsi formativi ad hoc; b) la disponibilità a contrattare percentuali di mediazione entro il valore massimo dichiarato all'atto di adesione al presente protocollo di intesa; c) la sicurezza di trattare con soggetti professionalmente aggiornati sulle novità normative del settore, che tengano un corretto comportamento professionale, che siano disponibili a negoziare di volta in volta l'importo della penale che il cliente dovrà  corrispondere nei casi dovuti, accettati dal consumatore e che, infine, obbligatoriamente espongano all’interno delle loro agenzie il mansionario, come previsto dalla normativa sulla mediazione.

L’occasione per ringraziare  le organizzazioni che hanno contribuito  alla definizione degli aspetti che consentono all’iniziativa di ripartire dopo la pausa di riflessione conseguente alle modifiche legislative intervenute in questi anni, per le Camere di Commercio,  è rappresentata dall’incontro  che si è tenuto   nella giornata del 24 maggio  scorso alle ore 10,00 , presso la sala “ Viale”  della sede camerale di via Vochieri 58, Alessandria. I Rappresentanti delle Associazioni firmatarie, hanno presenziato personalmente alla sottoscrizione di detta Convenzione. Il momento ufficiale della firma intende conferire alla sottoscrizione del protocollo d’intesa un rilievo pubblico, con la finalità di dare visibilità al progetto e accrescere il coinvolgimento degli operatori del settore.