Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Alessandria, 10 dicembre 2019 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Alessandria, 10 dicembre 2019
Ultimo aggiornamento: 25.11.2019



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

25.11.2019

Voucher Innovation Manager MISE


Il voucher innovation manager  è un'agevolazione a fondo perduto per le PMI e le reti di impresa di tutto il territorio nazionale.

Le imprese potranno infatti avvalersi della consulenza di figure manageriali specializzate chiamati "digital innovation manager" o  manager per l’innovazione. Si tratta di manager qualificati o società di consulenza, indipendenti rispetto al soggetto beneficiario, che hanno ottenuto l'iscrizione in un apposito elenco costituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

La consulenza deve essere mirata a supportare i processi di innovazione e trasformazione tecnologica e digitale delle aziende, attraverso l’applicazione di quelle che vengono definite tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0 e l’ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi dell'impresa, compreso l'accesso ai mercati finanziari e dei capitali.
Con decreto direttoriale 6 novembre 2019 è stato pubblicato  l'elenco dei manager qualificati e delle società di consulenza.

CONTRIBUTO
Il contributo massimo concedibile è differenziato in funzione della tipologia di beneficiario:

Micro e piccole imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti - massimo 40 mila euro
Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti - massimo 25 mila euro
Reti di imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti - massimo 80 mila euro

DOMANDE
Le domande devono essere presentate tramite un’apposita procedura informatica. È prevista una procedura articolata in 3 fasi:

  • verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dal 31 ottobre;
  • compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre  2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019.

Trattandosi di procedura “a sportello”, le domande di voucher sono ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico di presentazione, fino a esaurimento fondi.

Informazioni e approfondimenti sono presenti sul sito del Ministero dello Sviluppo economico: https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-consulenza-innovazione